fbpx

Ansia da regali di Natale? Ecco una soluzione intelligente, originale e utile

Natale è alle porte e la frenesia per la corsa ai regali è già cominciata. Ma cosa regalare ai propri cari che sia davvero utile e versatile? Una polizza assicurativa può essere l’idea originale che stavi cercando!

Ecco 5 buoni motivi per mettere sotto l’albero una polizza

Riciclare si! Ma non il tuo regalo!

Quante volte sarà capitato anche a te di ricevere un regalo che non rispecchia troppo i tuoi gusti o che qualche parente ti aveva già regalato? E alla fine? hai deciso di riciclarlo a qualcun’altro. Se non vuoi correre questo rischio, intesta una polizza a un amico o un parente. Riciclarla sarà impossibile!

Bye bye dita incollate 

Dopo aver acquistato il regalo o averlo realizzato con le proprie mani, arriva il momento di incartalo. E’ bello ricevere un regalo che sia impacchettato in maniera unica ed originale. Ma se nastri e lustrini non sono proprio il tuo forte, una polizza assicurativa ti solleverà da questo onere natalizio. 

Un regalo Green

Non è in plastica, non sfrutta le risorse del pianeta e le emissioni di anidride carbonica sono pari a zero. In una sola parola: l’assicurazione è ecologica! Ecco un altro valido motivo che, oggi più che mai, potrebbe convincerti nel regalare un’assicurazione ai tuoi cari.

Best friend

Come una buona amica di vecchia data, una polizza assicurativa rimane al fianco della persona che la riceve nei momenti di vero bisogno. Nei periodi di maggiore necessità, sarà sempre pronta a sostenerla e ad aiutarla. Un semplice regalo oggi, un importante sostegno domani.

Se non la usi non mi offendo

Amici e parenti non avranno più l’ansia del “se non lo uso, si offende”. Nessuno infatti ci rimarrà male se la copertura assicurativa non verrà utilizzata. Anzi il tuo augurio più grande sarà proprio di non utilizzarla mai per vivere sempre in perfetta salute e benessere.

Scopri tutte le nostre polizze sul nostro sito e scegli quella che renderà il tuo natale e quello di chi ami più luminoso!

Per altri aggiornamenti visita il sito UnipolSai



UnipolSai